Ai sensi del regolamento (CE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati, "GDPR"), le persone fisiche hanno i seguenti diritti in relazione ai loro dati personali e ai gestori o responsabili di tali dati:

Art. GDPR  Diritto Commento
12-14 Ad essere informato L'utente ha il diritto di essere informato sui dati trattati dal gestore o dal responsabile, sullo scopo del trattamento, sulla durata dell'archiviazione dei dati, sulla trasmissione presente o futura ad altre entità.
15 All'accesso Accesso ai propri dati, acquisizione di copie, informazioni sul trattamento.
16 Alla rettifica Diritto alla correzione dei dati errati o incompleti.
17 Alla cancellazione Se lo scopo del trattamento non sussiste più, se l'utente ha revocato il consenso o se il trattamento è illegale, l'utente può richiedere la cancellazione dei suoi dati personali.
18 Alla limitazione del trattamento È possibile richiedere una limitazione del trattamento dei propri dati personali per la durata di una controversia; è necessario essere informati dell'annullamento della limitazione, compreso il motivo.
19 Alla notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento Notifica in caso di rettifica, cancellazione, limitazione o cessazione del trattamento dei dati personali, notifica sui destinatari dei dati personali.
20 Alla portabilità Diritto di ottenere da alcuni servizi i dati in un formato strutturato comune o standardizzato. 
21 All'opposizione Se è interesse legittimo dell'utente per motivi legati ad una sua particolare situazione o in caso di profilazione o marketing diretto, l'utente può opporsi al trattamento. Il gestore deve dimostrare l'esistenza di motivi legittimi per il trattamento.
22 A non essere oggetto di processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione Diritto che stabilisce che non sia un sistema automatico a prendere decisioni in merito all'utente. È possibile chiedere che le decisioni vengano prese da una persona fisica.
77 A sporgere reclamo Sporgere reclamo presso l'autorità di vigilanza nel proprio paese o presso l'Ufficio per la tutela dei dati personali.  https://www.uoou.cz/
79 A un ricorso giurisdizionale effettivo È possibile presentare ricorso nei confronti del gestore.
80 Ad essere rappresentato da un soggetto senza scopo di lucro L'utente può autorizzare un'entità senza scopo di lucro a rappresentarlo in una controversia con il gestore e tale entità è tenuta a rappresentarlo.
82 Al risarcimento dei danni Il gestore è tenuto a risarcire al titolare dei dati personali i danni subiti.

Tabella 1 Diritti del titolare dei dati personali

IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL GESTORE

Il gestore dei dati personali è:
Česká centrála cestovního ruchu (Agenzia centrale ceca per il turismo) – CzechTourism,
Vinohradská 46,
120 41 Praga
tel.: +420 221 580 111
fax: +420 224 247 516
Codice fiscale: 49277600
Partita IVA: CZ49277600
ID PEC: yr9mzxx